Caos a destra. Meloni chiude la porta a Fi: “mai più con Berlusconi, saremo alleati solo con Salvini”

E Silvio Berlusconi lancia Draghi futuro Premier di un eventuale Governo tecnico, se l'esecutivo penta-stellato dovesse cedere dopo le europee

La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, chiude a Forza Italia e conferma che il suo partito sarà alleato solo di Matteo Salvini.

“L’unica alternativa possibile è una maggioranza FdI-Lega come c’è già in molte regioni. Anche perché, per quanto mi riguarda, ci sono molte, troppe cose che ci dividono da Forza Italia. A cominciare dall’Europa ma, soprattutto, Forza Italia continua ad ammiccare al Pd con cui è andata al voto assieme in Sicilia contro FdI e la Lega. Senza contare l’ipotesi Draghi appena prospettata”, dice la Meloni intervistata dal ‘Messaggero’.

“Noi siamo pronti a governare in Europa e a costruire una maggioranza in Italia”, dato che “un governo composto da noi e la Lega sarebbe una sintesi ideale perché portiamo avanti battaglie simili”, assicura poi Meloni in conclusione.