De Bertoldi (FDI): “Abolire il superbollo per i veicoli di potenza superiore a 225 kWh”

de bertoldi

Andrea De Bertoldi, segretario della Commissione Finanze del Senato, ha voluto esprimere il suo consenso, attraverso una nota ufficiale, nei confronti del disegno di legge presentato per l’abolizione del superbollo introdotto anni fa dal governo Monti.

Il senatore di Fratelli d’Italia ha voluto spiegare la vicenda dichiarando: “Questa misura si è rivelata fallimentare perché, anziché aumentare il gettito erariale nelle casse dello Stato, ha prodotto un mancato incasso tra minori entrate fiscali e mancato introito di 140 milioni di euro. Penalizzando, inoltre, il mercato dell’auto e il suo indotto”.

Successivamente De Bertoldi ha rincarato aggiungendo: “L’abolizione della sovrattassa rappresenta, quindi, un primo passo opportuno dal punto di vista economico e della domanda interna, auspicato fra l’altro da milioni di automobilisti. Ma è anche l’occasione per fornire al mercato dell’auto un primo segnale di rilancio, riducendo il carico fiscale sul comparto”.

Con queste parole Andrea de Bertoldi ha evidenziato ancora una volta come il suo impegno come segretario della Commissione Finanze del Senato sia sempre volto al migliorare le condizioni di vita degli italiani cercando di unirle agli obblighi fiscali propri di ogni nazione.