Vitalizi, De Bertoldi: “A differenza del M5S, la proposta di Fdi diventa battaglia condivisa”

0
282
de bertoldi
Photo Credit [Facebook]

“Faccio rilevare in questo frastuono mediatico, spesso inconsistente e meramente promozionale, dei 5Stelle, che l’antica proposta di Fratelli di Italia sulla retroattività del calcolo contributivo per i vitalizi dei Parlamentari è diventata oggi patrimonio condiviso da parte di tutte le forze politiche”. A dichiararlo è Andrea de Bertoldi, Senatore di Trento Fratelli d’Italia – Centrodestra Autonomista.

“Sarebbe però opportuno sapere che nella scorsa legislatura la sinistra votò contro, ed i 5 stelle si astennero”, ricorda il Senatore di Trento Fratelli d’Italia, lanciando così un monito a chi oggi vorrebbe far credere di essere tra i soli a proporre riforme in merito alla modifica dei vitalizi.

“Nella scorsa legislatura, – prosegue ancora De Bertoldi – Fratelli d’Italia, il partito dei Patrioti, quindi del Popolo italiano per l’equità sociale, aveva infatti depositato all’Ufficio di Presidenza della Camera, su proposta del proprio deputato Cirielli, una richiesta per modificare il quadro previdenziale degli attuali vitalizi, riconducendoli all’istituto delle pensioni integrative”.

“Si contemplava – ricorda ancora – il passaggio a un sistema assicurativo puramente contributivo per tutti, nuovi e vecchi parlamentari, ed in tal guisa Fratelli d’Italia opererà – ci tiene a precisare – pure in tale Legislatura”. Anche in tale contesto – conclude infine il Senatore di centrodestra – la concretezza e coerenza della Destra Italiana ha avuto ragione di chi invece invoca riforme per meri interessi propagandistici“.