DL Crescita. de Bertoldi e Santanchè: “approvato l’odg FDI per l’introduzione della flat tax al 15%”

Il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze e Tesoro insieme a Daniela Santanchè, senatrice e componente della Commissione Industria, è intervenuto stamane a margine dell’approvazione al Senato dell’ordine del giorno di Fratelli d’Italia sulla flat tax.

Andrea de Bertoldi e Daniela Santanchè sulla vicenda hanno specificato: “nel giorno in cui l’Istat certifica che l’Italia è arrivata a toccare il livello record, dal 2015, della pressione fiscale al 38 per cento, nella riunione congiunta delle Commissioni Finanze e Industria del Senato, nel corso dell’esame del decreto Crescita, è stato approvato l’ordine del giorno di Fratelli d’Italia con cui si impegna il governo ad introdurre la flat tax al 15 per cento per i redditi incrementali a partire dal periodo di imposta del 2019”.

Proseguendo nel loro intervento i due Senatori di Fratelli d’Italia hanno poi evidenziato come la maggioranza, continuando a litigare su provvedimenti da approvare, lasci l’Italia a se stessa senza una guida. Aggiungendo, al contempo, come Fratelli d’Italia continui ad essere in prima linea, schierato al fianco della popolazione, per la riduzione delle tasse.

Infine, concludendo il loro intervento, de Bertoldi e Santanchè hanno rincarato: “il governo, perciò, tenga fede all’impegno preso in Commissione e dia velocemente corso al disegno di legge di FdI, a prima firma de Bertoldi, che da un anno giace fermo al Senato”.