EDUCAZIONE ANTI LEGA NORD. BUSIN INTERVIENE SULLA MATERIA

0
34

La stampa locale ha riportato il caso dell’istituto Ceccato di Thiene in provincia di Vicenza dove un’insegnante nel corso di una prova di italiano ha sottoposto agli allievi il seguente tema:
“Persuadi un tuo compagno leghista che il fenomeno migratorio non è un problema, bensì una risorsa”.

“Mi aspetto un serio provvedimento disciplinare per questa insegnante che usa il potere che il suo ruolo le conferisce per fare propaganda politica di bassissimo livello.”  Scrive in una nota il deputato Filippo Busin che presenterà quanto prima un’interrogazione alla Camera sull’accaduto. “Invece di ghettizzare e condannare a priori chi la pensa diversamente da lei, – prosegue Busin – dovrebbe al contrario promuovere e stimolare il confronto fra idee diverse, insegnare che quegli stessi pregiudizi che lei professa sono i nemici da combattere, perché precludono il confronto civile e democratico.”

Busin aggiunge “Apprezzo e ringrazio il segretario provinciale del Carroccio Antonio Mondardo che ha subito denunciato il caso”.

 

Comments

comments