Flat Tax, De Bertoldi (FdI): “Lega riprenda il nostro ddl sui redditi incrementali”

Siamo lieti che la Lega stia dando segnali di rinsavimento” ha dichiarato il Senatore Andrea de Bertoldi (Fratelli d’Italia), Segretario della Commissione Finanze e Tesoro riguardo la decisione del Carroccio di riprendere la flat tax, cardine del programma economico del centrodestra.

Dopo aver lasciato al Movimento 5 Stelle la linea economica del governo, col risultato di un’Italia in recessione, adesso Salvini cerca di porre rimedio. Che sia un segnale della volontà di chiudere questa penosa esperienza di governo e di ritornare a casa?” si chiede il Senatore.

La Flat Tax che prevede la Lega è la proposta che Fratelli d’Italia aveva già presentato con un mio disegno di legge in Senato a luglio, ripresentato sotto forma di emendamenti, sempre bocciati, nei principali provvedimenti economici del governo” rivendica de Bertoldi, che difatti insieme alla leader nazionale Giorgia Meloni aveva già studiato simili soluzioni per l’attuazione della Flat Tax.

Si tratterebbe di una Flat Tax al 15% sui redditi incrementali rispetto all’anno precedente, con il chiaro intento di premiare chi produce ricchezza per la Nazione. “Alla Lega dico che basta davvero poco per realizzarla: faccia pure propria la nostra proposta, perché non abbiamo più tempo da perdere per arginare la recessione, dobbiamo imboccare la via della crescita” conclude de Bertoldi.