Fratelli d’Italia in piazza per l’elezione diretta del Presidente della Repubblica

0
189

“Come annunciato da Giorgia Meloni, in questo fine settimana Fratelli d’Italia sarà nelle piazze di tutta Italia per raccogliere le firme per la Repubblica Presidenziale. Inoltre, la prossima settimana i nostri rappresentanti presenteranno mozioni in ogni consiglio comunale a sostegno di questa riforma ormai irrimandabile. Proprio nei comuni infatti, dal 1993, è stata introdotta l’elezione diretta che ha avuto il pregio di avvicinare i cittadini alla cosa pubblica e responsabilizzare gli amministratori. È tempo di fare lo stesso con il Presidente della Repubblica che, se vuole esercitare prerogative di governo, deve essere scelto direttamente dal popolo. Ci fa piacere che questa storica proposta della Destra italiana sia stata raccolta anche dagli amici della Lega. Ci aspettiamo che, pur non avendone perorato l’inserimento nel contratto di governo a causa dell’ennesimo veto grillino, vorranno sostenerla quando Fratelli d’Italia la porterà in discussione nelle aule parlamentari”.

É quanto dichiarano in una nota i deputati di FdI Carlo Fidanza, responsabile enti locali, e Francesco Lollobrigida, responsabile organizzazione del partito. Il Presidenzialismo, da sempre un cavallo di battaglia per il MSI, per Alleanza Nazionale e per Fratelli d’Italia consiste nell’elezione diretta del Presidente della Repubblica. In Italia attualmente l’elezione avviene mediante il voto dei soli parlamentari e dei rappresentanti delle regioni.