FUGATTI CRITICA IL PATT IN MERITO ALLO SVUOTACARCERI

0
24

“Nelle scorse settimane abbiamo visto la passerella del senatore Panizza e dell’onorevole Ottobre davanti a tutte le forze dell’ordine del Trentino in cui chiedevano il controllo del territorio contro la microcriminalità. Due parlamentari “sceriffi”, pronti a fare qualsiasi cosa per difendere i cittadini trentini dai continui furti e rapine, che subiscono negli ultimi mesi.” È a dirlo il consigliere provinciale Maurizio Fugatti che ci tiene anche a ricordare che è un:

“Peccato però che gli stessi “sceriffi” a Trento fanno una cosa e a Roma ne fanno un’altra. Infatti nella giornata di ieri il Senato della Repubblica ha votato in via definitiva il decreto svuotacarceri, che libererà 8000 carcerati e che causerà l’uscita di decine di galeotti anche dal carcere di Spini. Ex galeotti che gireranno liberamente per le vie di Trento, grazie alle leggi votate da Panizza e Ottobre.”

Il decreto svuotacarceri rappresenta un regalo alla criminalità organizzata e ai delinquenti. Questo decreto può essere definito, come hanno fatto i magistrati impegnati in prima linea nella lotta alla criminalità organizzata, un regalo alla mafia che segna la resa dello Stato.

La Lega Nord ha avuto sempre come priorità la sicurezza dei cittadini e la certezza della pena, non quelle che loro stessi definiscono come “le chiacchiere” degli “sceriffi trentini” Panizza e Ottobre.

Comments

comments