GIORGIA MELONI ED IL TANKO

0
15

Un’auto trasformata in un “tanko” con un tricolore e la bandiera di San Marco: è in questo modo che si è aperta l’iniziativa di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale organizzata oggi a Verona e alla quale ha partecipato il presidente del movimento, Giorgia Meloni.

“Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale difende i diritti di ciascuno di esprimere le proprie idee e solidarizza con i movimentisti che sono stati arrestati nelle scorse settimane, perché riteniamo eccessivi i provvedimenti adottati dalla magistratura. Con altrettanta fermezza, però, diciamo no all’ipotesi dell’indipendentismo perché la risposta ai problemi non è dividersi: è la Nazione. Non dobbiamo confonderla con lo Stato, che a volte sembra essere un nemico piuttosto che un aiuto per gli italiani. La rabbia comprensibile dei cittadini veneti non è diversa da quelle delle altre famiglie e imprese in tutta Italia. Ma siamo più forti se marciamo uniti”.

È quanto ha dichiarato ai giornalisti il presidente di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Giorgia Meloni. Questa prima si è recata per la campagna elettorale anche a Padova per il flash mob contro la concorrenza sleale cinese e per la difesa del Made in Italy.

Comments

comments