Ius Soli. Cerreto: “Attentato alla comunità Nazionale”

0
34

“La riforma della cittadinanza voluta dalla sinistra liberal e radicale ci riporta ad una concezione illuministica, impostando una riforma che tiene conto del rapporto Stato- individuo, dimenticando che tra lo stato e l’individuo esistono le comunità. Svendere una cosa così importante come la cittadinanza per far finta di integrare chi integrato non è non solo è un’illusione pericolosa, ma è un attentato culturale alla nostra comunità nazionale, ed è a questa che ci appelleremo per promuovere immediatamente un referendum che cancelli questa riforma che non tiene conto dei minimi presupposti giuridici e sociali e comunitari che dovrebbero essere alla base di iter legislativi di tale portata”. Lo dichiara in una nota MARCO CERRETO, portavoce di PRIMA L’ITALIA.

Comments

comments