NAPOLITANO. RESPINTA LA RICHIESTA DI IMPEACHMENT DI M5S

0
9

Con 28 voti favorevoli e 8 contrari, il Comitato parlamentare per i procedimenti d’accusa ha archiviato, per manifesta infondatezza, la richiesta di impeachment del M5S contro il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Ignazio La Russa e Dario Stefano, i due presidenti dell’organo, non hanno votato.  Gli unici che si sono opposti all’archiviazione per manifesta infondatezza sono stati i 5 stelle.

Forza Italia, come annunciato durante la dichiarazione di voto, ha lasciato l’aula in segno di protesta per “l’accelerazione dei lavori” del Comitato, al quale gli azzurri avevano chiesto un ulteriore approfondimento a seguito delle rivelazioni contenute nel libro di Alan Friedman.

Dopo l’archiviazione, i senatori del M5S, in un messaggio che affidano a Twitter, annunciano battaglia: “Ventotto voti per l’archiviazione, 8 per fare le indagini. Richiesta M5S bocciata. Ma non è finita qui”.

Come ricorda Ignazio La Russa “i parlamentari avranno la possibilità di ‘impugnare’ la decisione, presentando una richiesta formale sostenuta dal 25% di senatori e deputati”.

Comments

comments