PRIMARIE FDI. ENTRO IL 24 GENNAIO DEVONO ESSERE PRESENTATE LE CANDIDATURE

0
343

Prime notizie in merito alle elezioni primarie del prossimo 22 e 23 febbraio 2014, le quali decideranno il nuovo leader di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale e non solo. Le candidature dovranno essere presentate entro le ore 12.00 del 24 gennaio presso la sede nazionale a Roma. In merito alle modalità si è previsto che ognuna di queste sia sottoscritta da almeno 500 cittadini italiani, le sottoscrizioni dovranno essere raccolte in numero non inferiore a 50 per ogni regione.

È prevista anche una seconda modalità che prevede il sostegno della candidatura dal 20% dei componenti della Segreteria Generale del Congresso, si dovranno aggiungere anche 200 firme. Prevista infine una terza modalità, probabilmente è l’ultimo tentativo per convincere Storace e i suoi uomini ad aderire, che consiste nell’accoglimento di dichiarazioni di candidatura oltre il termine del 24 gennaio, previa approvazione a  maggioranza della Segreteria del Congresso.

È previsto un elettorato attivo composto dagli iscritti e da coloro che si registreranno pagando una somma ancora da stabilire ma che sarà compresa tra i 2 e i 5 euro. Sebbene questo elemento possa non soddisfare molti, è altresì vero che porterà entrate vitali per riuscire a svolgere la prossima campagna delle europee. La riunione dello scorso dicembre aveva deciso di lasciare congelati i soldi della Fondazione Alleanza Nazionale.

Si potranno candidare solamente coloro che sono iscritti al partito, che momentaneamente rimarrà sotto il nome di Fratelli d’Italia.  Certa sarà la presenza di Giorgia Meloni, verso il sì alla competizione anche Luciano Ciocchetti, ancora indecisi sono Gianni Alemanno e Isabella Rauti. Difficile una candidatura di Francesco Storace; il leader de La Destra ha infatti espresso profonde critiche in merito allo svolgimento delle primarie e ha lanciato, oggi come anche durante le scorse giornate, duri attacchi nei confronti di coloro che hanno aderito ad Officina per l’Italia.

Interessante sarà anche il comportamento di coloro che hanno aderito al “Comitato 9 dicembre”. Il movimento potrebbe con le primarie presentare un proprio candidato. Stiamo parlando, in quest’ultimo caso, al momento di fantapolitica.

Michele Soliani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.