UN VAFFA AGLI ELETTORI – GRILLO ADERISCE AI MERKELIANI

0
35

Si tratta di un “un gigatesco vaffa ai propri elettori” dice l’Europarlamentare Susy De Martini, indipendente in Italia e membro del Gruppo dei Conservatori e Riformisti Europei. L’Eurodeputata genovese ha dato notizia di aver saputo che l’ex comico Beppe Grillo avrebbe iscritto, in vista delle elezioni europee di Maggio, i pentastellati al Gruppo dell’ALDE ossia quello a cui aderisce tra gli altri anche Mario Monti, ossia il gruppo più germano centrico e Merkeliano di Bruxells. La notizia ha fatto rapidamente il giro del web e la base grillina non sembra avere accolto bene la cosa, soprattutto dopo le frasi al vetriolo contro l’UE lanciate domenica scorsa dal palco del terzo V-Day. Se la notizia dovesse essere confermata rappresenterebbe un incredibile volta faccia di Grillo & Casaleggio verso i propri elettori, una scelta presa lontana dalle telecamere che sa tanto di tradimento. Nessuno tra gli opinionisti politici avrebbero mai pensato che i Cinque Stelle potessero collocarsi in uno dei Gruppi più europeisti, di un europeismo privo di riserve, totalmente servile alla Cancelliera e fedele sulla linea dell’austerity. Escludendo il Partito Popolare Europeo e i Socialisti&Democratici tra le possibili scelte del M5S sarebbe sembrato più naturale un accostamento all’Europa delle Nazioni dei vari Farange e Le Pen, invece sembra che la foga contro gli eurocrati sia buona solo per arringare la folla, mentre per vivere quietamente e avere una posizione tra le schiere di chi comanda convenga stare con Frau Merkel.

Raffaele Freda

Comments

comments