EVA KLOTZ LASCIA LA POLITICA ALTOATESINA

0
36

Eva Klotz ufficializzerà questa mattina, in una conferenza stampa, il suo ritiro dalla politica attiva dopo 31 anni di presenza in Consiglio provinciale. La Klotz, nota soprattutto per le sue battaglie per l’autodeterminazione, è stata in consiglio ininterrottamente dal 1983 ad oggi prima con l’Heimatbund, poi con Union fuer Suedtirol ed infine con Suedtiroler Freiheit. Secondo le prime informazioni la Klotz sarebbe intenzionata a stare accanto al suo uomo che avrebbe problemi di salute. Eva, è figlia di Georg, attivista sudtirolese.

La Klotz è nata a Valtina, frazione di san Leonardo in Passria il 4 giugno 1951. Laureata in storia e filosofia, insegnante. Ha iniziato la attività politica nel 1976 nel movimento dell’Heimatbund, dal 1980 al 1983 è stata consigliera comunale a Bolzano. Nel 1983 è stata eletta in Consiglio provinciale. Nel 2013 è stata rieletta per la settima volta con 13.037 voti. Recentemente aveva incassato con un sorriso la sconfitta del movimento indipendentista in Scozia, che Suedtiroler Freiheit ha preso spesso a modello.

Comments

comments