Tentato assalto anarchico a gazebo della Lega Nord a Trento

0
38

L’ennesimo caso di minacce perpetuate da anarchici a Trento nel primo pomeriggio. In occasione del primo gazebo, organizzato da un partito politico di centrodestra, per la raccolta firme contro l’occupazione anarchica dell’edificio di via San Pio X 15, i sedicenti anarchici si sono presentati per proporre qualche slogan già sentito e forse anche per fare altro; la massiccia presenza delle forze dell’ordine ha impedito che potessero avvenire violenze fisiche.

Questo non ha impedito tuttavia alla “banda” di proseguire con l’imbrattamento degli spazi comunali per le affissioni in via San Pio X, già “decorati” con minacce ad alcuni consiglieri comunali e provinciali, a cui oggi si sono aggiunte altre minacce al Segretario della Lega Nord Trentino, Maurizio Fugatti ed insulti vari ai leghisti.

Gianni Festini Brosa, Consigliere comunale della Lega Nord a Trento, ha così commentato il fatto: “Ora, come provvede alla copertura di manifesti pubblicitari con altri fogli, una volta scaduta la concessione per l’affissione, si ritiene che l’ICA debba qui intervenire per coprire quanto prima queste scritte non autorizzate, a difesa degli spazi pubblici e del decoro della città”.

Comments

comments