BARATTER: “ROSSI RIMANE L’UNICA VERA GARANZIA CREDIBILE”

0
15

“Il gruppo consiliare del Partito Autonomista Trentino Tirolese attende con grande fiducia e ottimismo la proposta che arriverà nei prossimi giorni dalla Giunta regionale, proposta che si preannuncia fondata su criteri di equità e ragionevolezza.” A affermarlo il consigliere provinciale Lorenzo Baratter (PATT) che aggiunge:

“Nel continuo fiorire e rifiorire di ipotesi, in una sorta di gara a chi è più bravo nel portare la propria soluzione, è evidente che il percorso preannunciato a suo tempo nell’aula del Consiglio regionale dal Presidente Rossi sta per giungere a compimento.

Un percorso fondato su un grande senso di responsabilità istituzionale, che fin dall’inizio abbiamo condiviso in pieno: la Giunta regionale si è infatti assunta l’incarico di consultare dei legali per capire realisticamente fino a che punto si può spingere l’azione legislativa, preparando una proposta che immaginiamo costruita non sull’onda della polemica e dell’emotività ma nella convinzione di dover produrre soluzioni certe e rigorose nell’interesse delle istituzioni e della collettività.

Nel mentre l’opinione pubblica attende giustamente una proposta chiara e in tempi brevi, va rilevato che la  maggioranza regionale ha sempre ribadito, in ogni sede, la totale fiducia nell’impegno messo in campo fin dal primo momento dalla Giunta regionale, la quale sottoporrà la sua proposta al Presidente del Consiglio regionale per essere poi discussa dai capigruppo, augurandoci che approdi in tempi brevi in Consiglio per l’approvazione.” Il consigliere Baratter conclude affermando che:

“Questo metodo di lavoro è per noi l’unico serio e credibile punto di riferimento e l’unica garanzia perché questa gravissima vicenda abbia finalmente l’esito atteso, evitando demagogiche “fughe in avanti” e rischiando solo di partorire il classico topolino, cosa che non ci si può certamente permettere, pena la totale delegittimazione della classe politica e del Consiglio regionale.”

Comments

comments