BARATTER: “ZAIA SCHIARISCITI LE IDEE…”

0
34

“Lascia esterrefatti vedere il presidente della Regione Veneto proporre un ricorso contro la norma che affida alle province autonome di Trento e Bolzano competenze esclusive sulla finanza locale.” Questo quanto affermato dal consigliere provinciale e regionale del PATT Lorenzo Baratter in merito al ricorso della regione Veneto contro la norma che affida alle Province di Trento e Bolzano competenza esclusiva sulla finanza locale.

“Viene da chiedersi quale sia il vero pensiero di Zaia che da una parte lancia un offensiva contro una legittima richiesta in chiave autonomista delle nostre province e dall’altra sostiene l’azione politica appena conclusa in Veneto atta a rivendicare il diritto all’autodeterminazione del popolo veneto.

Sembra quasi che l’unica logica che ha dettato questo ricorso sia quella dell’invidia verso un territorio, il nostro, che ha conquistato l’autonomia anche grazie a politici lungimiranti e concreti, mentre dalla sua, per quanto riguarda Zaia e la Lega, nonostante anni di proclami e sceneggiate, di federalismo ed autonomia per le regioni padane nemmeno l’ombra.
E questo sebbene i leghisti siano stati seduti per anni nella stanza dei bottoni dei governi romani e da anni governino le regioni del nord che chiedono a gran voce autonomia e federalismo.

Pertanto invitiamo Zaia ad agire con coerenza, non si può essere, o far finta di esser, autonomisti e federalisti in casa, ma centralisti con gli altri. – conclude Baratter affermando che – Il processo per ottenere la competenza esclusiva sulla finanza locale è invece un tassello importante per arrivare all’autonomia integrale della nostra terra e pertanto come PATT sosterremo tutte le iniziative volte in questa direzione.”

Comments

comments