Finanziaria 2015, tra ottimismo e criticità

0
26

Con 23 voti a favore e la contrarietà di tutte le minoranze, il Consiglio provinciale ha dato il via libera alla manovra finanziaria della provincia, composta quest’anno per la prima volta di tre disegni di legge: legge di stabilità, collegata e bilancio. In questo numero di Lavori in corso in ordine di apparizione, i contributi di:
Ugo Rossi (Patt), Gianfranco Zanon (Progetto Trentino), Alessio Manica (Partito Democratico), Rodolfo Borga (Civica Trentina), Filippo Degasperi (5Stelle), Maurizio Fugatti (Lega Nord), Pietro Degodenz (Unione per il Trentino), Nerio Giovanazzi (Amministrare il Trentino), Claudio Civettini (Civica Trentina) e Walter Kaswalder (Patt).

Comments

comments