FRACCARO LANCIA LA PROPOSTA DI RIFIUTI 2.0

0
57

“Domani alle 20:30 ci vedremo all’auditorium di Marco di Rovereto, in provincia di Trento, per discutere delle criticità nella gestione dei rifiuti solidi urbani sul piano ambientale, sociale ed economico. Con me ci saranno il vicepresidente della Commissione Bicamerale Ecomafie Stefano Vignaroli, il portavoce in Consiglio provinciale Filippo Degasperi e i candidati sindaco per il M5S di Rovereto, Mori e Ala, – rispettivamente Paolo Vergnano, Renzo Colpo e Angelo Trainotti. E’ tempo di passare ad una strategia “Rifiuti 2.0″ per salvaguardare i territori e bloccare le speculazioni.” Sono queste le parole pronunciate da Riccardo Fraccaro in merito all’incontro che si svolgerà a Marco di Rovereto domani sui rifiuti.

“Affronteremo in particolare le problematiche locali e verrà illustrata la proposta di legge del M5S in materia di rifiuti. Non faremo inoltre mancare riferimenti al fallimento del modello gestionale delle discariche che il sodalizio PD-UPT-PATT vuole imporre alle comunità locali, proprio nelle campagne tra Rovereto e Mori, attraverso la localizzazione di un inceneritore dagli effetti devastanti.

Sarà però anche l’occasione per presentare il concetto di una strategia alternativa nella gestione dei rifiuti. Il M5S mira infatti a ribaltare l’approccio attuale riducendo la produzione di rifiuti a monte, attraverso obblighi e leve fiscali che spingono le industrie a non produrre imballaggi e beni inutili e poco durevoli, e a favorire il riciclo dei materiali che non riusciamo a non produrre.”

Comments

comments