FUGATTI CONTRO IL MANCATO ABBASSAMENTO DELLE TASSE IN TRENTINO

0
38

Maurizio Fugatti accusa duramente il Presidente della Provincia di Trento, Ugo Rossi, in merito ai non avvenuti tagli alle tasse promessi in campagna elettorale. Nella nota inviataci, il consigliere provinciale afferma che “Nella riunione dell’altro giorno della Giunta Provinciale non sono infatti uscite notizie sulla reale intenzione di tagliare le tasse come più volte detto in campagna elettorale e come la delega sull’autonomia tributaria consentirebbe. Nemmeno sulla tanto acclamata Irap non ci sono garanzie e sembra che l’eventuale taglio sarà inferiore a quanto promesso. E ovviamente nulla farà la Giunta nemmeno sull’Imu delle attività produttive, nonostante le pressanti richieste che giungono dalle  categorie produttive, anche da quelle che in campagna elettorale fecero “outing” a favore di Rossi e che quindi oggi dovrebbero sentirsi beffate.”

Sotto accusa anche le spese che riguardano il Not che verrà a costare “40 milioni di canone annuo per 25 anni, il Presidente Rossi li garantisce per un’opera che, a nostro punto di vista, al di là delle legittime e forse interessate richieste dei medici, non ci sembra così determinante mentre le risorse per garantire competitività e ripresa alla nostra economia provinciale non si trovano.”

A suo avviso è necessario risolvere i problemi inerenti la disoccupazione giovanile, creando nuove imprese che possono nascere solamente abbassando le tasse.

Comments

comments