FUGATTI: IL PRESIDENTE ROSSI FA COME PONZIO PILATO

0
26

Riceviamo e volentieri pubblichiamo l’ennesimo e coraggioso appello di Maurizio Fugatti in merito alla sicurezza in Trentino.

Il Presidente Rossi fa come Ponzio Pilato e “se ne lava le mani” dei fatti di violenza quotidiani che avvengono a Trento. Anzi, Rossi dice pure che non dobbiamo preoccuparci tanto perché Trento ha meno reati rispetto ad altre realtà italiane. Questo tipo di considerazione eravamo soliti sentirla da qualche spaesato funzionario dello stato catapultato in Trentino dalle regioni del sud Italia, magari a gestire l’ordine pubblico, ma certo non credevamo possibile sentirla pronunciare da un Presidente autonomista che dovrebbe ben conoscere il Trentino e la sensibilità dei trentini su un tema delicato come la sicurezza. A meno che Rossi non confonda Trento e le valli del Trentino con il Mezzogiorno d’Italia o con la pianura milanese, da lui quest’ultima probabilmente conosciuta.

A seguito quindi dei gravi episodi di criminalità avvenuti, la Lega Nord Trentino ha fissato un presidio sabato 18 gennaio 2014, alle ore 11.00, davanti al carcere di Spini di Gardolo.

Motivo del presidio è l’aumento della criminalità e l’approvazione del decreto svuota carceri votato dal Governo Letta e dai parlamentari trentini del PD, PATT e UPT, a causa del quale le strade di Trento e delle periferie si riempiranno nelle prossime settimane di ulteriori delinquenti rispetto a quelli già presenti. Ormai Trento e il Trentino sono in mano alla microcriminalità e il decreto svuota carceri non farà altro che aggravare la situazione. Occorrerebbe subito un piano di azione forte tra forze dell’ordine, Provincia e Comuni per evitare l’aggravarsi della situazione.

I trentini sapranno quindi chi ringraziare per gli atti di violenza che subiranno nelle prossime settimane: in Trentino il centrosinistra che governa e a Roma lo stesso centrosinistra che con i vari Dellai, Panizza, Tonini, Ottobre e Fravezzi ha votato lo svuota-carceri.

Segretario nazionale della Lega Nord Trentino

Maurizio Fugatti

Comments

comments