GIACOMO BEZZI A FAVORE DELLE FUSIONI DEI COMUNI

0
36

“Nonostante tutti i proclami fatti dalla maggioranza del centrosinistra in merito alla necessità di favorire le unioni/fusioni degli Enti locali, il Trentino pare essere ancora molto distante dal traguardo sia dal punto di vista normativo sia dal punto di vista procedurale dato che, a nostro modo di vedere, l’iter per giungere alla riduzione dei Comuni sarebbe troppo difficoltoso. Si prenda ad esempio l’Alta Anaunia: il “no” alla fusione espresso da un Comune ha prevaricato sui quattro “si”, non permettendo così neppure ai favorevoli di continuare uniti il loro percorso; cosa invece che sarebbe possibile se venisse applicata la normativa nazionale!” Sono queste le parole pronunciate dal Consigliere Provinciale di Forza Italia in merito alla fusione dei comuni in Trentino.
“Un vero rebus – continua l’esponente forzista – che si somma alla pessima riforma delle Comunità di Valle che, ancor più, ostacolerà le funzioni degli Enti locali e la loro fusione.  Per questo si ritiene necessario un maggiore sforzo da parte della Provincia di Trento affinché si introducano politiche semplificative e non così stringenti sul tema, dando così modo ai cittadini che hanno espresso la loro volontà di procedere alla fusione con i territori confinanti. ”
Giacomo Bezzi quindi chiedeun maggior impegno da parte del centrosinistra “affinché questo disegno, che il sottoscritto vede con favore, possa davvero realizzarsi senza troppi intralci normativi e in nome della democrazia e della volontà popolare.”

Comments

comments