I Consiglieri Comunali di Trento della Lega Nord chiedono la chiusura delle moschee

0
33

In seguito ai drammatici attentati terroristici accaduti a Parigi il 13 Novembre scorso, di cui tutto il mondo è stato testimone, i Consiglieri Comunali di Trento della Lega Nord Trentino Bruna Giuliani, Vittorio Bridi, Gianni Festini Brosa, Devid Moranduzzo, Stefano Osele e Claudia Postal, hanno presentato una Proposta di Mozione che impegna il Sindaco e la Giunta del Comune di Trento a chiudere le moschee ed i centri culturali islamici presenti sul territorio comunale, in quanto potenziali luoghi in cui il fondamentalismo islamico può crescere e svilupparsi. La Proposta di Mozione, nel caso in non si provveda alla chiusura, richiede a Sindaco e Giunta di prevedere un elenco pubblico delle moschee e dei centri culturali islamici presenti sul territorio, un registro degli iscritti a disposizione delle autorità competenti, e più in generale maggiori controlli da parte delle Forze dell’Ordine, in modo tale da identificare i frequentatori e tenere sotto controllo le attività svolte negli stessi.

I Consiglieri per la trattazione di questa delicata tematica richiederanno un Consiglio Comunale Straordinario.

Comments

comments