I LEGHISTI TRENTINI PITTURANO LE PARETI DEL SOTTOPASSO DI VIA CANESTRINI

0
19

Ieri pomeriggio alcuni rappresentanti della Lega Nord Trentino si sono recati nel sottopasso di Via Canestrini a Trento per riqualificare il luogo provvedendo alla pittura delle pareti visti gli atti vandalici compiuti sulle stesse e l’affissione pare abusiva di alcuni manifesti.

L’iniziativa, aperta a tutta la popolazione, vuole essere un chiaro messaggio al Sindaco e all’amministrazione comunale di Trento circa il degrado e l’abbandono che stanno caratterizzando sempre più il capoluogo trentino.

“Chiediamo al Primo cittadino di uscire dai palazzi e vivere in mezzo alla gente: soltanto così potrà veramente accorgersi dello stato in cui versa la nostra città. Ovviamente non soltanto Via Canestrini è interessata dalla presenza di graffiti sulle pareti ma speriamo che l’amministrazione comunale, in preda al delirio da campagna elettorale (l’unico stimolo probabilmente per vederla al lavoro contro lo stato di abbandono del territorio), provveda a riqualificare ogni zona degradata o quanto meno quelle che necessitano di un intervento immediato.”

Inutile fare tanti giri di parole. La Lega Nord ricorda ad Andreatta che la situazione sta degenerando.

Comments

comments