IL COMUNICATO DI FDI-AN TRENTINO IN MERITO ALL’ATTENTATO CONTRO CASA POUND

0
17

“Non sono vandali né incivili. Qui si parla di un gruppetto che gioca alla pseudo rivoluzione con atti criminali quanto pavidi.” Questo quanto scrive Fratelli d’Italia Trentino in una nota che denuncia quanto avvenuto la scorsa notte. Il comunicato, da noi riportato volutamente integrale, afferma che:

“Criminali perché collocare un ordigno esplosivo sull’uscio di un edificio non solo produce la distruzione fisica dei parte dello stesso ma ti mette nelle condizioni di attentare anche all’integrità fisica delle persone potenzialmente all’interno.

Pavidi perché gli autori di cotanto gesto sono talmente forti delle proprie “idee” da doversi nascondere: quando le argomentazioni, l’eloquio e la dignità personale vengono a mancare, rimane solo la codardia.

Intendiamo presentare ai ragazzi de Il Baluardo la nostra più sentita e vera solidarietà, li invitiamo a procedere nelle loro azioni di formazione culturale ed organizzazione di eventi aperti alla cittadinanza, il solo modo per farsi conoscere e presentarsi per quello che sono.

Vogliamo invitare tutti a non sottovalutare accadimenti come questo od a derubricarli come “scontri tra gruppi opposti”: fino a prova contraria, Il Baluardo è stato oggetto di attacchi, contromanifestazioni e tentativi di delegittimazione in senso unilaterale, continuando sulla propria strada noncuranti delle contestazioni.

Questo è un problema di agibilità politica e responsabilità collettiva: nessuno può impedire ad un’associazione di organizzare i propri eventi nella propria sede (pagata, non in comodato d’uso gratuito) come nessuno può permettersi di legittimare, anche indirettamente, atti analoghi.”

Comments

comments