IL M5S TRENTINO SI MOBILITA SULL’USCITA DALL’EURO

0
22
fraccaro

Sabato 20 dicembre dalle ore 9.30, gli attivisti del Movimento 5 Stelle saranno a Trento, in via Santa Croce (davanti all’auditorium S. Chiara), con un banchetto dedicato alla raccolta delle firme per l’indizione di un Referendum consultivo sull’uscita dall’Euro.
L’obiettivo principale del M5S, promotore dell’iniziativa, è quello di restituire la “parola” e la sovranità al popolo italiano su questo tema così importante e delicato per il futuro del nostro Paese.
L’Euro è stato imposto dall’alto, come tutti i trattati e le condizioni finanziarie e di bilancio ad esso legati, che stanno strozzando diversi Paesi dell’euro-zona, portandoli in situazioni economiche e sociali drammatiche.
L’Euro ha tolto la sovranità monetaria e politica di molti Paesi, senza portare quei benefici tanto decantati con la sua introduzione. La BCE con le sue politiche di generose concessioni nei confronti del sistema bancario, senza vincoli di destinazione, ha aggravato la situazione delle imprese e dei cittadini.
Il Movimento 5 Stelle vuole far riavere all’Italia la sovranità perduta/ceduta, ma soprattutto intende restituire ai Cittadini il diritto incomprimibile di conoscere, di discutere e di manifestare liberamente la propria volontà.

Comments

comments