IL TEA PARTY SI PRESENTA AL TRENTINO

0
15

Anche il trentino sarà coinvolto dal movimento Tea Party. Nasce dall’esperienza e dall’esempio del Tea Party Movement Statunitense che riunisce, sotto le bandiere della lotta al big government e alla socializzazione della società, milioni di persone ogni anno.

Il movimento si propone quindi come scopo quello di manifestare contro  l’eccessiva tassazione e promuovere la libertà di mercato.

“Il movimento Tea Party Italia mira a fare aderire alla sua battaglia tutte le anime della galassia liberale, libertaria e conservatrice italiana. Siamo un movimento apartitico ma aperto anche a tutti quei rappresentanti delle istituzioni, locali e nazionali, che vogliano dimostrare pubblicamente, con la loro adesione, un impegno concreto nel promuovere le nostre idee e nel lottare a favore delle istanze di cui la protesta si fa carico.”

Il movimento, come già preannunciato, si presenterà anche in Trentino e  “sarà coordinato da Andrea Bonetti (consulente di marketing, classe 1987) e si proporrà come una piattaforma di incontro aperta a tutti coloro che si impegnano per la diminuzione della pressione fiscale, per la libertà di impresa, per l’autonomia fiscale e per il libero mercato.”

L’incontro si svolgerà sabato 11 gennaio 2014 alle ore 11.15 presso il caffè-libreria controVento in via Galilei 5, a Trento. Seguiranno, nel corso dell’anno, una serie di iniziative dal forte impatto e di sicuro interesse per le potenziali ripercussioni dal punto di vista politico, in particolar modo per il centrodestra trentino.

Comments

comments