La Lega Nord Trentino a Ospedaletto sfida la maggioranza

0
39

Sul giornale “Ospedaletto notizie” il Vicesindaco afferma che “la politica nei piccoli Comuni…non dovrebbe c’entrare” e che la Lega porta avanti “gli input che arrivano dal partito…ha fatto la lista per avere grandi elettori in Comunità di valle”.

“Affermazioni gravi alle quali vogliamo controbattere per dare ai cittadini la giusta informazione. Innanzitutto ricordiamo al Vicesindaco che all’interno di ogni amministrazione comunale viene fatta politica indipendentemente dalla presenza o meno di partiti nazionali o provinciali constatato che il termine politica deriva dal greco “πόλις”, polis, ovvero città e suo significato è l’arte di governare, amministrare; per cui la candidatura è aperta a tutti coloro che vogliono impegnarsi per la propria comunità”. E’ quanto scrivono i Consiglieri comunali della Lega Nord di Ospedaletto in una nota.

“In secondo luogo, come da sempre risaputo, la Lega Nord è contraria alle Comunità di Valle tanto da aver indetto un referendum abrogativo in materia visto lo sperpero di denaro pubblico per la gestione e il mantenimento e la loro incostituzionalità”, continuano i Consiglieri leghisti, concludendo: “Consigliamo al Vicesindaco, per il prossimo numero del giornale “Ospedaletto notizie”, di concentrarsi sulle tematiche che riguardano la Comunità piuttosto che sputare sentenze (per altro campate in aria e poco veritiere!) sulla Lega”.

Comments

comments