LEGA NORD TRENTINO E IL PASSO DELLA FEDAIA

0
31

I Consiglieri della Lega Nord Trentino, Claudio Civettini e Maurizio Fugatti, presentano una proposta di mozione in merito alla necessità di mettere in sicurezza la rete viaria del Passo Fedaia; questione ormai da anni al centro di polemiche da parte degli abitanti della Valle di Fassa, alle quali purtroppo non pare essere scaturito nessun interessamento da parte dell’esecutivo provinciale e dell’Assessorato competente.

Come più volte ricordato in numerose interrogazioni durante la XIV Legislatura, l’installazione dei gasex non sarebbe risultata sufficiente a contenere il pericolo della caduta di valanghe lungo l’arteria stradale ma sarebbe necessaria la realizzazione di una “tettoia” nel breve tratto interessato dalla problematica, così come sollecitato più volte dagli operatori economici e dai cittadini.

Quest’anno il Passo Fedaia, in seguito alle abbondanti nevicate, ha visto la sua chiusura dal 30 gennaio al 1 aprile ma attualmente il collegamento con la Regione Veneto non è ancora disponibile ed inoltre le slavine hanno provocato ingenti danni a strutture pubbliche e private come ad esempio la cava Sevis. 

Comments

comments