LOUIS FERDINAND CELINE CONQUISTA TRENTO

0
32

È stata una serata diversa quella che si respirava presso il Baluardo, centro sociale di CPI, a Trento.  Diversa poiché nel panorama politico-culturale trentino è difficile trovare eventi identitari, soprattutto se organizzati da giovani.

Si è parlato della figura di Louis-Ferdinand Céline: medico e scrittore francese che visse durante la prima metà del novecento, la cui pubblicazione più nota e di successo è sicuramente Viaggio al termine della notte, romanzo nel quale, con il suo linguaggio colorito riflette sulla crisi tra le due guerre e descrive le miserie e le bassezze degli esseri umani.

A parlare di questi vi era il maggior esperto in Italia dell’anarchico nazionalista francese, Andrea Lombardi. Tra i libri scritti dallo storico italiano ricordiamo “La prima vita di Céline – Il corazziere a cavallo Louis Destouches nella prima guerra mondiale” e “Céline ci scrive. Le lettere di Louis-Ferdinand Céline alla stampa collaborazionista francese”.

Ottima serata alternativa anche se molte persone, causa una significativa presenza, sono rimaste in piedi. Sarà forse necessario trovare una sede più grande?

Comments

comments