M5S TRENTINO-ALTO ADIGE: “ROSSI E KOMPATSCHER SVENDONO LE AUTONOMIE”

0
20

“Rossi e Kompatscher hanno per mesi simulato una difesa delle province di Trento e Bolzano sventolando la bandiera delle impugnazioni alla Corte costituzinale contro ogni norma ritenuta lesiva dell’autonomia. Ora, come se si trattasse di una transazione commerciale fra due soggetti privati, ritirano tutti i ricorsi con la coda fra le gambe. In cambio di quale promessa, di quale compravendita hanno accettato di firmare a porte chiuse un trattato di resa con Renzi, il presidente che ha scritto nero su bianco nel suo programma di voler abolire le regioni a Statuto speciale?” Lo dicono i portavoce del M5S Riccardo Fraccaro e Filippo Degasperi.

“Grazie a Rossi e Kompatscher da domani avremo il 30% in meno di risorse da destinare al nostro territorio e alla nostra economia interna. Di fronte a questo salasso i due compagni di merende sorridono e si dicono soddisfatti garantendo pari servizi per il futuro. La domanda allora è scontata. Come possono garantire le stesse prestazioni con il 30% di soldi in meno? Delle due l’una: o questa quota era stata fin’ora destinata alla magnadora o ci stanno prendendo per i fondelli in pieno stile renziano. A pagare in ogni caso sono i cittadini. Con questo accordo – concludono Riccardo Fraccaro e Filippo Degasperi – i nostri soldi saranno consegnati nelle mani di coloro che stanno imponendo una riforma centralista e antitetica ai principi federalisti che le autonomie dovrebbero invece sostenere.”

Comments

comments