MANFRED DE ECCHER INTERVIENE SULLA GESTIONE CAMPI SPORTIVI

0
20

In relazione alla decisione di ASIS e dell’Amministrazione comunale di togliere la gestione dei campi sportivi alle Società sportive per affidarle alle cooperative, il Cons. Manfred de Eccher esprimere la sua totale contrarietà. 

“Le Società sportive, a causa del difficile contesto economico, vivono già un grave momento di difficoltà e togliere loro il compenso derivante dalla gestione dei campi, significherebbe affossare definitivamente alcune di loro.”
“Le motivazioni di questa scelta espresse sulla stampa appaiono quantomeno deboli. Si sostiene, ad esempi, che le Società sportive non possono produrre il Durc. Il Durc tuttavia altro non è che la dichiarazione INPS che attesta l’assenza di debiti contributivi in caso di aziende con dipendenti. Le Società sportive, basandosi esclusivamente sul volontariato, non hanno dipendenti e chiaramente non possono produrre il Durc ma è altrettanto evidente che non hanno debiti contributivi e che l’INPS puo’ rilasciare una dichiarazione attestante l’assenza di posizione contributiva.”
“In qualità di membro della commissione sport del Comune di Trento” conclude de Eccher “ho dunque provveduto a segnalare al Presidente della Commissione sport, Silvano Pedrini, la necessita’ di convocare con urgenza una riunione di commissione convocando in audizione i vertici di Asis e l’Assessore competente.”

 

Comments

comments