“NO AL CENTRO D’ACCOGLIENZA A FAEDO”: GRANDE SUCCESSO DI LEGA NORD TRENTINO

0
58

Durante l’ultima settimana è proseguita con intensità la raccolta firme avviata dalla Lega Nord Trentino nei tre comuni di San Michele all’Adige, Mezzocorona e Faedo, a sostegno della petizione popolare per dire NO alla creazione di un centro d’accoglienza per immigrati proprio a Faedo.

Le intenzioni della Provincia, infatti, sarebbero quelle di utilizzare il vecchio edificio dell’Hotel Lord, a fianco del rinomato ristorante Da Silvio, per stabilirvi un centinaio di immigrati; l’iniziativa si è avviata senza alcun contatto o dialogo con la popolazione, né con i responsabili dell’esercizio adiacente al sito scelto, sollevando forti voci di protesta per la mancata consultazione dei cittadini.

Per dar voce alla protesta popolare, la Lega Nord Trentino è stata subito presente con i suoi gazebi per raccogliere attraverso le firme il dissenso generale per questa prospettiva, e già nei primi giorni si sono raccolte oltre la metà delle firme necessarie per la convalida e la presentazione della petizione nei rispettivi comuni.

Nel frattempo, nel silenzio generale dell’amministrazione provinciale, sono iniziati i lavori di recupero della struttura dell’ex hotel, senza indicazioni in loco del tipo di lavori che saranno svolti, di chi gestirà il cantiere e soprattutto di chi commissiona i lavori.

Domani, sabato 14 febbraio, i rappresentanti istituzionali, militanti, sostenitori della Lega Nord Trentino assieme alla popolazione saranno presenti dalle ore 11.00 presso l’ex Hotel Lord per manifestare tutta la contrarietà per decisioni che ormai troppo spesso provano ad essere prese sopra le teste dei cittadini che risiedono nei nostri paesi, dimenticando completamente di cosa vuol dire democrazia.

Comments

comments