Internazionalizzazione delle aziende trentine: approvato l’OdG di Civettini

0
52

“E’ con soddisfazione che si comunica l’avvenuta approvazione, da parte del Consiglio provinciale, dell’ordine del giorno alla Finanziaria presentato dal Consigliere Civettini finalizzato ad impegnare la Provincia di Trento a sostenere in modo convinto, con iniziative cioè chiare e concrete, le aziende locali che, pur mantenendo chiaramente la propria sede operativa e i propri lavoratori in Trentino, scommettono sull’internazionalizzazione come forza trainante utile non soltanto per “ritrovare ossigeno”, per così dire, ma anche per tenere alto il nome del glorioso Made in Italy ma anche orgogliosamente, le manifatture trentine”. E’ quanto comunica in una nota l’ufficio stampa del Consigliere provinciale a Trento di Civica Trentino Claudio Civettini.

L’ordine del giorno approvato altro non fa che chiedere alla Provincia di seguire le orme di quanto nella vicina Bolzano – si pensi, in particolare, alla recente Deliberazione della Giunta provinciale n. 298 del 17.03.2015, significativamente intitolata “Misure volte a favorire l’internazionalizzazione delle aziende” – è già realtà mentre in Trentino ben poco, in tal senso, era stato fatto prima di oggi. Da questo punto di vista c’è dunque da augurarsi che il provvedimento approvato segni un punto di svolta rispetto alla tendenza attuale.

“Se si vuole infatti trainare il Trentino finalmente al di là di questa perdurante crisi economica non si può fare a meno, a livello politico, che puntare sull’internazionalizzazione come collegamento stabile e rigenerante del tessuto economico locale, le cui potenzialità sono sotto gli occhi di tutti ma che, per esprimersi al meglio, non posso fare a meno di accrescere una vocazione internazionale finora poco valorizzata ma – per ragioni talmente evidenti che non serve neppure spiegare – di importanza sempre più decisiva”, conclude la nota.

Comments

comments