SEGNANA E SOPPELSA (LN) RISPONDONO ALLE AFFERMAZIONI DI UGO ROSSI SULLA VALDASTICO

0
30

“Il Presidente della Provincia, forse in preda ad un effetto “campagna elettorale”, ora apre alla realizzazione della Valdastico. Le elezioni comunali del prossimo 10 maggio che toccheranno anche i Comuni della Valsugana, paiono aver magicamente portato ad un cambio di rotta all’interno della maggioranza del centrosinistra da sempre ostile alla nuova viabilità: certamene una nota positiva per i residenti che da anni sperano nella realizzazione di una rete stradale alternativa che porti il traffico fuori dalla SS47. Per non parlare dell’importante possibilità di sviluppo economico e turistico di cui il Trentino potrà beneficiare grazie alla presenza di quest’opera, da tempo voluta a gran voce anche dalle imprese.”Questo quanto affermato dalla Segretaria della Sezione di Borgo Stefania Segnana e dalla candidata Sindaco a Pergine Donata Soppelsa della Lega Nord Trentino in merito alle dichiarazioni del Presidente Rossi sulla realizzazione della Valdastico.
“Quindi, se prima Rossi aveva definito la Valdastico “insostenibile” (e questo solo qualche mese fa) e criticato l’incontro avvenuto a Treviso tra Lega Nord Trentino, alcuni Sindaci della Valsugana, rappresentanti in Comunità di Valle e il Governatore veneto Luca Zaia, oggi il dato è esattamente opposto. Purtroppo sarà tale soltanto fino al 10 maggio dato che, dopo le elezioni, le promesse cadranno nel dimenticatoio mentre la problematica dei valsuganotti rimarrà, ahinoi, sempre di estrema attualità.”

Comments

comments