Trento, Degasperi presenta assieme a Fugatti e Civettini proposta di legge contro affidi facili

0
24

Il portavoce del MoVimento Degasperi, ha presentato un disegno di legge provinciale assieme ai consiglieri Fugatti e Civettini per migliorare le procedure di tutela delle famiglie e dei minori coinvolti in processi di allontanamento dalle famiglie.

«Il disegno di legge presentato – spiega Degasperi – è stato redatto grazie al contributo del centro antiviolenza bigenitoriale onlus, e ispirato dagli studi del dottor Massimo Rosselli Del Turco. Esso propone di recepire la normativa nazionale in merito alle politiche sociali, dato che essa risulta più avanzata di quella attualmente applicata in Trentino. Ma oltre a questo l’assoluta novità della proposta è di modificare la normativa e le prassi che possono condurre ad un allontanamento dei figli dal nucleo famigliare di origine. In pratica si vuole introdurre un passaggio per valutare attentamente queste gravi decisioni che spesso rischiano di mandare in pezzi intere famiglie. Se la proposta di legge sarà approvata, il parere dell’assistente sociale sarà ulteriormente discusso da una apposita Unità di Consulenza Multidisciplinare (UCM) cui potranno partecipare i legali delle famiglie o i consulenti tecnici di parte. Ciò permetterà di fugare ogni dubbio sui cosiddetti allontanamenti facili».

Degasperi, che in passato si è occupato più volte della tematica degli affidi, della tutela dei minori e delle conseguenze sulle famiglie arrivando a presentare anche una mozione per l’istituzione del registro per la bigenitorialità, mostra un certo ottimismo:«Le reazioni che abbiamo raccolto sono state positive, e non possiamo che dircene soddisfatti. Su certi temi non dovrebbero esserci giochi politici, ritengo quindi positiva l’apertura mostrata dall’Assessore Zeni, sperando che l’Aula confermi l’indirizzo fin qui delineato».

Comments

comments