Gottardi (Civica Trentina): “Incarichi in giunta? Mi atterrò al volere del mio partito”

Tra i vincitori delle elezioni provinciali c’è anche Mattia Gottardi, ormai ex-Sindaco di Tione, che con 2.056 preferenze è risultato il più votato di Civica Trentina. Un risultato eccezionale, che difficilmente potrà essere ignorato in fase di composizione della Giunta provinciale.

Ma Gottardi non alza la cresta e rimane coi piedi per terra: “Ad oggi c’è un solo leader in Civica Trentina ed è Rodolfo Borga e il Presidente della Provincia Autonoma di Trento è Maurizio Fugatti. Io mi atterrò alle indicazioni del mio partito rispetto a un possibile ruolo di responsabilità“.

Nei risultati di ieri si è vista la mano della Lega – 27,09% il risultato finale del Carroccio – che conferma così il trend nazionale. “Sicuramente si tratta di un vento nazionale e positivo perché ha permesso alla coalizione di vincere” ha detto Gottardi. “Se Fugatti è Presidente lo si deve soprattutto ai voti della Lega. Noi però siamo il secondo partito della coalizione, quindi credo che abbiamo comunque contribuito al successo finale“.

Gottardi si appresta dunque ad accedere al Governo del Trentino seguendo le due parole chiave ribadite durante tutta la campagna elettorale: “Buonsensoconcretezza, poi sui singoli temi ci sarà modo di confrontarsi in Giunta“.