La Lega presenta i suoi candidati. Bisesti: “Si deve vincere”

“Noi vogliamo che il 21 ottobre il Trentino possa cambiare, possa essere un momento storico per noi dopo anni di sofferenza. Oggi la Lega sta avendo successo a livello nazionale e lo deve fare anche a livello locale”, ha aperto così la presentazione dei candidati della Lega Trentino il Segratario Mirko Bisesti. La presentazione è avvenuta nella giornata di ieri a Trento.

“Oggi la Lega presenta un sogno che si realizza” esordisce così Alessandro Savoi che – subito dopo l’intervento di Bisesti – si dice sicuro di riuscire a convincere i cittadini nel votare Lega alle elezioni provinciali di ottobre. “Siamo qui per vincere”, conclude il suo intervento Savoi.

Il candidato Presidente Maurizio Fugatti ha poi voluto aggiungere che: “Quello che presentiamo è il risultato di una squadra che ha dimostrato di saper aggregare, essere competitiva e lavorare con i piedi per terra, ascoltando realmente i bisogni della gente”.

Le prime posizioni sono occupate dal segretario Mirko Bisesti, dal consigliere uscente Alessandro Savoi e dalle deputate Giulia Zanotelli, Vanessa Cattoi e Stefania Segnana, con l’unica eccezione di Roberto Paccher.

Candidata a sorpresa Sandra Matuella, vera incognita per quanto riguarda le prossime elezioni provinciali. Mara Dalzocchio si è presentata dando ufficialità al suo slogan in occasione delle elezioni. Lo slogan sarà: “Insieme per una politica fatta con il cuore”

Gianni Festini Brosa, Segretario organizzativo della Lega Trentino, si è voluto presentare dando un segnale di continuità per quanto riguarda l’organizzazione del partito a livello locale, ma aggiungendo anche ai presenti che la “Lega in Trentino sarà forza di governo nella gestione del territorio trentino”.