Provinciali 2018. Nasce l’Alleanza Democratica e Popolare per l’Autonomia

Oggi nasce l’Alleanza Democratica e Popolare per l’Autonomia. A darne notizia è direttamente il Partito Democratico del Trentino, che attraverso una nota stampa comunica la sua alleanza con Futura 2018-partecipazione e solidarietà, Unione per il Trentino e il Partito Socialista Italiano.

Un progetto politico, così come si legge nella nota, “caratterizzato dal patrimonio della cultura di governo che costituisce eredità preziosa di alcune tra le forze politiche che la sostengono e dalla volontà di costruire un futuro di innovazione e di cambiamento, anche grazie all’apporto di nuovi soggetti politici”.

L’idea infatti, stando a quanto si legge nel comunicato ufficiale, è quella di “dar vita a un nuovo patto con la comunità trentina”, che garantisca per il futuro “qualità di vita, crescente benessere sociale, prospettive di lavoro e di sviluppo per tutti, riconoscendo e accogliendo i nuovi bisogni di protezione e di sostegno delle persone e delle famiglie”.

Questi i temi sui quali punterà l’alleanza, che oggi “nasce ed è aperta ad ulteriori contributi ed alla partecipazione propositiva di quanti (cittadine e cittadini, associazioni, movimenti, forze politiche) vorranno con noi condividere questo progetto per il Trentino, che si apre alle istanze della territorialità e del civismo, nel rispetto delle identità e delle storie di ciascun soggetto”.

Mercoledì 5 settembre, nella Giornata dell’Autonomia, l’Alleanza si riunirà per designare il proprio candidato presidente.