Va bene usare la carta igienica quando si va in bagno? Sembrerebbe di no secondo quanto affermato da Partha Nandi, un gastroenterologo, che ha detto a The Sun che l’uso regolare di bidet ha dimostrato di ridurre il rischio di emorroidi di una persona “Può essere utile con pazienti che soffrono di emorroidi poiché la carta igienica può essere piuttosto irritante”, ha detto.

“Le emorroidi possono essere ulteriormente aggravate a causa dell’attrito della carta igienica, quindi i bidè offrono un’alternativa meno pericolosa”.

Inoltre ad avviso di Rose George, autore di “The Big Necessity: The Unmentionable World of Human Waste e Why It Matters”, si dovrebbe usare bidè o salviettine per pulire le nostre parti intime. “Trovo piuttosto sconcertante che milioni di persone siano in giro con sporchi ani mentre pensano che siano puliti”, ha detto George a Tonic.

“La carta igienica smuove, ma non rimuove, non ti faresti mai la doccia con un asciugamano asciutto, perché pensi che la carta igienica asciutta ti pulisca?” Non solo i bidet sono più amichevoli dal punto di vista ambientale, ma puliscono meglio le nostre parti intime e riducono il rischio di brutti problemi laggiù.

Il bidet ovviamente non si può portare in giro in ogni momento, quindi qual è la tua migliore opzione quando si è in giro? Le salviette per neonati sono un’ottima opzione per mantenersi puliti e non creano tanto attrito quanto la carta igienica, così le tue parti intime ti ringrazieranno anche per questo.

Fonte The Sun