Meloni: “Il PD svende l’italianità dell’Alto Adige per salvare la poltrona alla Boschi”

“La sinistra tace davanti alla gravissima ingerenza di Vienna che vuole dare la cittadinanza austriaca agli italiani di lingua tedesca dell’Alto Adige in cambio del sostegno della SVP a “lady Etruria”. L’unica possibilità rimasta alla Boschi di essere eletta è infatti quella di farsi votare da un partito che dichiara di non sentirsi italiano. I cittadini di Bolzano sappiano che ogni voto dato al PD è un voto per dividere e che al contrario ogni voto dato a Fratelli d’italia è un voto dato per difendere l’unità nazionale”.

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia e candidato premier Giorgia Meloni, che torna sul tema – già rilanciato da diversi media – che ha visto coinvolta Maria Elena Boschi, candidata a Bolzano, dopo che la stessa, in passato, aveva affermato di essere favorevole “alla soppressione delle autonomie speciali”.

Ci vuole una cura radicale per risolvere il problema… Via le province, trasformate in enti di secondo livello e via le regioni a statuto speciale» aveva affermato nel 2012, durante la  Leopolda. Ora però, la vera sorpresa inattesa potrebbe essere proprio quella di vedere la Boschi candidata nel collegio di Bolzano, grazie anche al patto tra PD e Svp che potrebbero assicurare voti sicuri.