IL NAZISTA DELL’ILLINOIS DALLA OMOSESSUALIZZAZIONE DI BERGAMO A VALENTINA NAPPI

0
79

La pornostar Valentina Nappi continua a dar notizie di se. L’attrice hard, nota per le sue posizioni anticonformiste e una visione di pensiero che ricorda vagamente quello di Moana Pozzi,  ha lanciato la sua ultima provocazione. Un selfie con Giampietro Belotti, il ragazzo di Bergamo che ad ottobre durante il presidio delle Sentinelle in Piedi di Bergamo aveva protestato silenziosamente leggendo un libro vestito da “nazista dell’Illinois” (divisa resa famosa dal film “The Blues Brothers”) che gli è costata anche una denuncia per apologia al fascismo.

“E’ ora di omosessualizzare Bergamo”: era questa la frase con cui Giampiero Belotti aveva chiamato pochi mesi fa suoi concittadini a manifestare per le strade di Bergamo contro l’omofobia e a favore del matrimonio gay. La notorietà comunque lo ha portato tra le focose braccia della pornodiva che ha immortalato il momento con una foto galeotta.
Lei seminuda con indosso solo un cappello dei nazisti dell’Illinois, lui sorridente in primo piano, entrambi sdraiati sul letto e avvolti da lenzuola bianche. “Oggi ho incontrato il nazista dell’Illinois e mi sono eccitata” è il commento della pornostar sulla sua pagina facebook, un cambio di pensiero politico anche per la Nappi nazionale?

Comments

comments