Incontro con l’arcivescovo Tisi e il professor Noia sulla vera tutela della maternità

Qual è la vera tutela della maternità?“. Si intitola così l’incontro di domani sera, ore 20.30, presso l’oratorio del Duomo di Trento (Via Madruzzo Cristoforo 45).

L’incontro, organizzato per la 41ª Giornata Nazionale per la Vita, si annuncia estremamente ricco dato che – oltre al saluto introduttivo dell’Arcivescovodi Trento, S.E. Rev.ma Lauro Tisi – vedrà l’intervento del prof. Pino Noia, ginecologo esperto di Medicina prenatale e presidente Associazione Italiana Ginecologi Ostetrici Cattolici, e la testimonianza della signora Annamaria Nones.

Come suggerisce già il titolo, la serata, organizzata in collaborazione con molte associazioni del territorio tra cui INER Trento e la Comunità del Cammino Neocatecumenale di Trento,  sarà centrata sul tema della vera tutela della maternità, sotto il profilo antropologico, medico e scientifico. 

Il professor Giuseppe Noia, ospite della serata, nasce a Terranova da Sibari il 14 Gennaio 1951. Nel 1975 si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Nel 1980 consegue la specializzazione in Ginecologia e Ostetricia e nel 1988 quella in Urologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. È docente di Medicina dell’Età Prenatale presso la facoltà di Medicina e Chirurgia, Scuola di Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia, Scuola di Specializzazione in Genetica e diploma di laurea di Ostetricia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.  

Lo scopo dell’appuntamento, sulla scia del titolo della 41ª Giornata Nazionale per la Vita (“È vita, è futuro“), è quindi quello di riflettere, tutti assieme, su un modo nuovo, rispetto a quello suggerito dalla cultura dominante, di pensare la maternità anche per meglio affrontare e risolvere l’inverno demografico che minaccia il futuro non solo dell’Italia ma della stessa Europa.