“Mappa per l’aspirante volontario”. La nuova guida per promuovere il volontariato a Trento

Arriva la nuova guida pratica alle attività di volontariato a Trento, “Mappa per l’aspirante volontario” nasce dalla collaborazione tra le Politiche Giovanili del Comune di Trento e l’associazione non profit Centro servizi volontariato del Trentino, con la partecipazione dei giovani in forza al Servizio civile del Comune che hanno contribuito ad elaborare la sua progettazione.

“Mappa per l’aspirante volontario” si propone con l’intento di orientare gli aspiranti volontari ad una scelta consapevole verso esperienze di volontariato presso associazioni e organizzazioni del Terzo Settore attive nel territorio del Comune di Trento.

Al fine di rendere la ricerca più efficace, la guida è stata articolata in aree tematiche, quali: prevenzione, sostegno e accoglienza di persone in difficoltà; disabilità e disagio psichico; integrazione culturale e inclusione sociale; invecchiamento attivo; educazione bambini e ragazzi; arte e cultura; solidarietà internazionale e mobilità europea; animali e ambiente.

Ciascuna area contiene le organizzazioni di riferimento, 98 in tutto, che oltre a descrivere l’attività principale dell’organizzazione, forniscono informazioni su: attività dell’ente, accompagnamento e formazione, compiti dei volontari, periodo e orari di svolgimento dell’attività di volontariato, competenze, valori acquisibili attraverso l’attività e contatti.

La guida intende quindi promuovere la cittadinanza attiva dei giovani della città di Trento, guardando al volontariato come strumento per la solidarietà sociale, come occasione di crescita personale e integrazione sociale, importante sia per la sperimentazione di sè, che per lo sviluppo di competenze spendibili in altri contesti e infine come risorsa a sostegno di quelle progettualità capaci di generare un impatto sociale significativo all’interno del territorio.

(Fonte: Comune di Trento)