Risparmi per 350 mila euro annui: intesa con la provincia Autonoma di Bolzano

0
31

La Direzione Regionale Trentino Alto Adige dell’Agenzia ha sottoscritto oggi con la provincia Autonoma di Bolzano gli atti integrativi del Protocollo di intesa siglato nel maggio 2011 per la razionalizzazione e riallocazione delle sedi della Polizia di Stato e dei Carabinieri nel Comune di Bressanone  ed in altri Comuni della Provincia di Bolzano. Nella sede del Commissariato del Governo di Bolzano hanno firmato l’accordo il Prefetto Elisabetta Margiacchi, il Presidente della Provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatscher e la Direttrice della Direzione Regionale Trentino Alto Adige, Rosalia Cannada-Bartoli.
Nel dettaglio, l’Atto Modificativo ed Integrativo del Protocollo d’Intesa prevede, per conseguire maggiori risparmi di spesa ed una più efficace razionalizzazione degli spazi in uso governativo al Ministero dell’Interno, il trasferimento in proprietà alla
Provincia Autonoma di Bolzano di un immobile statale denominato “Palazzo ex Anas” a Bolzano e la cessione in proprietà allo Stato da parte della Provincia Autonoma di Bolzano di un immobile a Valle Aurina sede della Stazione Carabinieri di Cadipietra(Bz).
A seguire è stato anche firmato, proprio in attuazione dell’Atto modificativo ed integrativo al Protocollo di Intesa del maggio 2011, un Atto di permuta tra lo Stato e la  Provincia Autonoma di Bolzano. In particolare, l’operazione è il risultato di una proficua collaborazione tra Stato e Provincia Autonoma di Bolzano per la valorizzazione e l’efficientamento del patrimonio immobiliare pubblico e coinvolfge il palazzo storico “ex Anas” di Bolzano e il Commissariato di Polizia e distaccamento Polizia Stradale di Bressanone (Bz). L’immobile demaniale “Palazzo ex Anas” sarà utilizzato per ospitare parte della LUB – Libera Università di Bolzano in modo che l’Università possa ampliare l’offerta formativa e ricollocare molte aule e laboratori di ricerca, mentre lo Stato diventerà proprietario della Caserma già adibita a Commissariato di Polizia e distaccamento Polizia Stradale di Bressanone (Bz), costruita nel 2000 secondo la normativa di risparmio energetico e nel rispetto delle esigenze sia funzionali che di comfort abitativo e lavorativo delle forze dell’ordine. Il risparmio generato dall’eliminazione della locazione passiva sarà di 351.200,00 € annui.

Comments

comments