Siglato accordo tra Melinda e Autogrill: il Dolcemele nelle stazioni di servizio

Il Consorzio Melinda, costituito da oltre 4.000 famiglie di frutticoltori che coltivano circa 6.700 ettari di meleti nella Val di Non e Val di Sole, annuncia una nuova importante partnership con Autogrill.

Infatti è disponibile in tutti gli snack bar di Autogrill sulla rete autostradale, il “Dolcemele Melinda”, un dolce con il gusto delle famose mele dal bollino blu, riconoscibile da un packaging e da una comunicazione in-store dedicata. Una tortina alle mele, prodotta dall’azienda campana Fresystem fornitore prevalente di tutta la prima colazione di Autogrill, nota per i dolci classici e inconfondibili come la Melizia e le Capresine.

“L’accordo con Autogrill ci darà la possibilità di portare su tutta la rete autostradale in Italia il nostro brand, garantendo al marchio Melinda una visibilità di altissimo livello, con un prodotto che ben si adatta alle politiche di qualità di Melinda e di Autogrill e che sarà collocato accanto ad un altro prodotto a marchio di altissimo profilo – dichiara Paolo Gerevini Direttore Generale di Melinda – Siamo inoltre lieti che questa iniziativa sia il frutto di una collaborazione tra tre importanti attori quali noi, Autogrill e Fresystem”. 

“Puntiamo a distribuire oltre 1 milione di Dolcemele nel corso del primo anno, un numero che speriamo possa continuare ad aumentare nel tempo” afferma Imma Simioli CEO di Fresystem Spa. “Questa iniziativa con Autogrill e Fresystem rientra a pieno titolo in un percorso avviato con altri partner di prestigio, cominciato oltre dieci anni fa e proseguito producendo strudel e lo yogurt dichiara Andrea Fedrizzi Direttore Marketing di Melinda, che aggiunge – una nuova occasione per il nostro brand che, grazie a questo nuovo prodotto, potrà essere visto da milioni di persone che ogni giorno si mettono in viaggio sulla rete autostradale italiana. Altre collaborazioni sono già all’orizzonte per essere sempre più distribuiti e visibili offrendo al consumatore moderno, orientato alla ricerca di prodotti salubri e genuini, diversi modi di gustare Melinda”.