TRE TRENTINI INVENTANO IL TREE FISTING

0
17

Lasciamo ai critici d’arte le disquisizioni sulla validità della “performance” e veniamo alla notizia: Pier, Davide e Daniele – tre giovani trentini con la passione della natura cresciuti nei boschi tra la valle di Fiemme e quella di Fassa – sono finiti sul programma di Italia 1 “Lucignolo” grazie alla loro pensata: il “tree fisting”.

Letteralmente “mettere il pugno negli alberi”, il verbo inglese è preso in prestito dal gergo pornografico. “E’ un piacere più cerebrale che fisico”, commentano i tre, boscaioli-artisti . “L’idea è che, visto che i rapporti tra persone non esistono senza nessun sentimento, in particolare quello sessuale, abbiamo voluto spostare questa azione nei confronti delle piante in modo che avendo un rapporto con la pianta ci fosse necessariamente dei sentimenti nei confronti della pianta”. Davanti alle telecamere hanno messo in atto la loro performance. Ai posteri ardua sentenza, ai nostri lettori il link per visualizzare il servizio.

Comments

comments