Corruzione: l’Università di Trento lancia un convegno per combatterla

0
384
corruzione
La lotta alla corruzione è uno dei temi caldi in Italia da sempre e l’Univeristà di Trento non vuole desistere dalla lotta. Infatti è un vanto per il Trentino-Alto Adige essere tra le regioni “virtuose” in questo senso, dal momento che la Transparency International Italia segnala la regione come una di quelle al di sotto della media nazionale per casi di corruzione.
A tal proposito, venerdì 18 maggio si terrà presso l’Ateneo tridentino il convegno “Azioni collettive, strumenti di integrità e trasparenza per il contrasto della corruzione nel settore pubblico e privato“, una giornata che metterà a confronto diversi strati della società per sensibilizzare sul fenomeno della corruzione e per fare il punto su strategie di contrasto dello stesso.
I lavori si terranno dalle 10 alle 17.30 nell’aula 1 del Palazzo di Giurisprudenza dell’Unviersità, in via Rosmini, 27. Tra gli ospiti, Luca Zeni – assessore alla salute e alle politiche sociali della Provincia Autonoma di Trento – e il presidente di Transparency International Italia, Virginio Carnevali. Per partecipare sarà necessario iscriversi online.