VIDEOALLARME: NUOVO SISTEMA ANTIRAPINA

0
22

Presentato presso la sede di Confcommercio Trentino l’avvio della diffusione dell’innovativo sistema di videoallarme antirapina che collega negozi, uffici ed esercizi pubblici con le centrali operative delle Forze dell’Ordine.

Alla Presenza del Commissario del Governo, Prefetto Squarcina, dei vertici delle Forze dell’Ordine, di Confcommercio, Federfarma e delle Associazioni degli esercenti, è stato presentato l’avvio del sistema videoallarme antirapina, frutto del protocollo d’intesa siglato tre anni fa tra lo stesso Commissario del Governo e Confcommercio trentino. Iniziata la fase di diffusione presso gli associati, il sistema consentirà alle centrali operative di Polizia e Carabinieri di visualizzare le immagini dei negozi e degli esercizi pubblici in tempo reale, in “diretta” con il verificarsi di eventi criminali.

“Dopo aver superato una serie di difficoltà tecniche”, ha evidenziato il Prefetto Squarcina, “il sistema è ora pronto a partire, con lo scopo e la finalità di accrescere non solo la sicurezza, ma anche quella percezione di legalità, peraltro già presente nella popolazione trentina”.

L’auspicio ora è quello di un’ampia adesione degli associati, nella consapevolezza che collaborazione e prevenzione sono armi vincenti contro ogni fenomeno di illegalità. Gli esercenti potranno avere, a richiesta, una presenza immediata delle Forze dell’Ordine e non sentirsi più soli, considerato, peraltro, come emerso dagli interventi delle diverse componenti della Confederazione, che da sempre l’intero settore è in prima linea sul problema sicurezza. Una larga diffusione di questo sistema renderà più agevole garantire un territorio sicuro e tranquillo.

Comments

comments