AREA ZERO-D’AMICO-BOTTECCHIA GUARDA ALL’ESTERO

0
36

Area Zero D’Amico-Bottecchia ha il piacere di ufficializzare l’arrivo in squadra del colombiano Eduardo Estradache diventa così il dodicesimo corridore della rosa della formazione continental italiana per la stagione 2015. Eduardo Estrada, classe 1995, è il secondo corridore straniero a indossare la maglia Area Zero-D’Amico-Bottecchia dopo l’albanese Iltjan Nika che ha già fatto il suo debutto in gara domenica 1 marzo al GP Izola.

“Quest’anno abbiamo deciso di ampliare i nostri orizzonti guardando anche all’estero non solo per sviluppare l’immagine della squadra a livello internazionale ma soprattutto per cercare degli innesti che contribuiscano a dare qualità alla rosa” spiega il team manager Ivan De Paolis. “Anche per la stagione 2015 la volontà di Area Zero è quella di dare sbocco ai giovani, sia italiani che stranieri, in modo serio e responsabile nel mondo del professionismo cercando di costruire basi solide in ottica futura.”

“Nika da juniores ha vinto la medaglia di bronzo al Mondiale di Firenze. Estrada ai Campionati Panamericani junior del 2013 ha vinto 4 medaglie d’oro in pista e con noi avrà modo di conoscere meglio e prendere confidenza con il ciclismo europeo” continua a spiegare De Paolis. “Lo scorso anno la nostra squadra ha avuto modo di fare un’esperienza importante in Sud America partecipando alla Vuelta a Colombia, dove abbiamo vinto una tappa e ottenuto ottimi risultati. Il ciclismo colombiano negli ultimi anni si sta confermando una bella realtà, in continua crescita, capace di sfornare continuamente talenti importanti pensiamo a Quintana, Uran, Betancur, Arredondo fino ad arrivare al baby fenomeno degli sprint Gaviria.”

Comments

comments